27 Dicembre 2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

27 Dicembre 2008

Messaggio Da scegligesù il Sab 27 Dic 2008, 3:33 pm

Proverbi 6:6-11

Va', pigro, alla formica; considera il suo fare e diventa saggio! Essa non ha né capo, né sorvegliante, né padrone; prepara il suo nutrimento nell'estate e immagazzina il suo cibo al tempo della mietitura. Fino a quando, o pigro, te ne starai coricato? Quando ti sveglierai dal tuo sonno?
Dormire un po', sonnecchiare un po', incrociare un po' le mani per riposare...La tua povertà verrà come un ladro, la tua miseria, come un uomo armato.

La pigrizia non paga! Ricordiamoci che tutti i peccati sono uguali agli occhi di Dio!

_________________
"Loderò il Signore finchè ho vita, canterò le lodi del mio Dio per tutta la mia esistenza" Salmo 146:2
avatar
scegligesù
Admin

Maschile Numero di messaggi : 288
Età : 31
Data d'iscrizione : 07.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://scegligesu.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum