31 Marzo 2009

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

31 Marzo 2009

Messaggio Da scegligesù il Mar 31 Mar 2009, 12:38 am

Isaia 58:5-6

È forse questo il digiuno di cui mi compiaccio, il giorno in cui l'uomo si umilia? Curvare la testa come un giunco, sdraiarsi sul sacco e sulla cenere, è dunque questo ciò che chiami digiuno, giorno gradito al SIGNORE? Il digiuno che io gradisco non è forse questo: che si spezzino le catene della malvagità, che si sciolgano i legami del giogo, che si lascino liberi gli oppressi e che si spezzi ogni tipo di giogo?

Digiunare per un motivo valido significa vincere! Se vuoi ottenere una risposta importante utilizza quest'arma, Dio non starà li a guardare! (come al solito del resto Wink)

N.B. Si consiglia di assumere il farmaco (digiuno) con cautela e di consultarsi con il medico (Gesù) prima di assumerlo.

Aut.Min.Ric. Wink

_________________
"Loderò il Signore finchè ho vita, canterò le lodi del mio Dio per tutta la mia esistenza" Salmo 146:2
avatar
scegligesù
Admin

Maschile Numero di messaggi : 288
Età : 31
Data d'iscrizione : 07.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://scegligesu.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum