30 Dicembre 2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

30 Dicembre 2008

Messaggio Da scegligesù il Mar 30 Dic 2008, 3:10 pm

Romani 14:10-12

"Ma tu, perché giudichi tuo fratello? E anche tu, perché disprezzi tuo fratello? Poiché tutti compariremo davanti al tribunale di Dio; infatti sta scritto: «Come è vero che vivo», dice il Signore, ogni ginocchio si piegherà davanti a me, e ogni lingua darà gloria a Dio». Quindi ciascuno di noi renderà conto di sé stesso a Dio.

Prima o poi tutti saremo giudicati da Dio, perciò non interessiamoci del giudizio degli uomini, ma solo di quello di Dio! Il tempo è vicino, potrebbe essere anche domani, non pensiamo che può esserci sempre tempo! Se oggi non vuoi piegare la tua volontà a Dio, lo farai poi in giudizio ed a quel punto...

_________________
"Loderò il Signore finchè ho vita, canterò le lodi del mio Dio per tutta la mia esistenza" Salmo 146:2
avatar
scegligesù
Admin

Maschile Numero di messaggi : 288
Età : 31
Data d'iscrizione : 07.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://scegligesu.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum